ROTTAMAZIONE INGIUNZIONI FISCALI

0 comments (comments closed)  

Risultati immagini per rottamazione cartelle 2018

Il Comune di Cuasso al Monte con delibera del Consiglio Comunale n. 11 del 31/01/2018 ha aderito alla definizione agevolata bis prevista dal decreto legge n. 148/2017 convertito con modificazioni dalla Legge n. 172/2017, il quale stabilisce che rientrano nell’ambito applicativo della “rottamazione” i carichi affidati  all’Agente della riscossione dal 1° gennaio 2000 al 30 settembre 2017 e notificate entro il 16 ottobre 2017 direttamente dal Comune o dai concessionari della riscossione.
Sono ammesse alla definizione agevolata, le entrate di natura tributaria come ICI, IMU, TARI, TARES, ecc., le violazioni del codice della strada e le entrate patrimoniali.
Chi intende aderire alla “rottamazione” pagherà l’importo residuo delle somme dovute senza corrispondere le sanzioni.
Per le multe stradali, invece, non si pagheranno gli interessi di mora e le maggiorazioni previste dalla legge.
Per aderire occorre compilare l’apposito modulo e presentarlo al comune di Cuasso al Monte entro il
15 maggio 2018.

Deliberazione del Consiglio Comunale n. 11/2018 Scarica la Deliberazione 

Modulo di adesione alla definizione agevolata modello-modulo-richiesta-2018

note e trackbacks chiuse per questa pubblicazione.